Davide Bulgarelli

davide-bulgarelli

Davide Bulgarelli

Presidente della Società Italiana di Analisi Tecnica e Chairman IFTA2017 e delle QuanTech Conference.
Ha iniziato ad occuparsi di analisi tecnica a fine anni ’80 grazie agli insegnamenti di un industriale dell’argento, che la utilizzava per gestire le scorte di magazzino.
Il suo primo investimento in fondi risale al 983 (Fondo Fiorino del gruppo Agos).
Nel 1996 apre il primo sito internet italiano dedicato all’analisi tecnica quantitativa sui fondi (www.toptrends.it) e si occupa di advisoring istituzionale per SIM e Banche in Italia e Svizzera.
Dal 2000 è nel gruppo BNP Paribas, dove si occupa di funds selection, market timing e modelli di asset allocation.
Nel 2014, nel 2015 e nel 2016 è stato eletto Top Funds Selector italiano dalla rivista FundsPeople.
Personality of the Year-Italy 2016 per la rivista Investment Europe.
Ha gestito oltre 1200 milioni di euro con un modello quant proprietario basato su indicatori non parametrici.
Docente al Master Istituzionale SIAT.
Ambiti di interesse: analisi tecnica-quant, finanza comportamentale e sperimentale, intelligenza artificiale.  E’ un collezionista libri di analisi tecnica.

 

Modelli algoritmici per l’asset allocation: tattica dinamica in fondi ed Etf

Indubbiamente i mercati sono meno lineari di anno in anno e le motivazioni sono molteplici ed ampiamente discussi, ma prima rispondere con la complessità alla complessità, vogliamo verificare se non sia più sostenibile la “complessità della semplificazione” attraverso modelli algoritmici, trend follower e di momentum applicati a portafogli di fondi ed etf. “Less is more”.
“Computers are incredibly fast, accurate, and stupid. Human beings are incredibly slow, inaccurate, and brilliant. Together they are powerful beyond imagination.” – Albert Einstein